Descrizione Progetto

La pandemia da Covid 19 è nell’aria e miriadi di batteri colonizzano l’umanità intera.

Tutt’intorno il turbinio delle sirene annuncia la spasmodica corsa delle ambulanze e, con un respiro, il virus mi colpisce. Con lui, insieme alla bellezza del creato, mi cade addosso tutta la città.

Vedo allora mille luci e nuove strade fluttuare nello spazio surreale di un mondo sotto sopra.

Esplode così nella mia mente la volontà di sopravvivere e mi imbarco su un’astronave in fuga verso lo spazio universale dove la vita e la morte si elidono.

Poi, d’un tratto, mi accorgo che l’infezione batterica è svanita e sono di nuovo vivo, ma una profonda tristezza mi assale. Perché io sono stato risparmiato e il mio caro amico Wainer no?

Per fortuna nel buio della notte intravedo all’orizzonte una luce di speranza e mi rassereno. E’ la Madonnina del Duomo di Milano che mi sussurra: non avere paura.

Giacomo Bucci
Milano 2022

Portfolio

Raccolte del Duemila

Raccolte del Novecento

Commenti

Ho particolarmente apprezzato la seconda foto della seconda serie su Milano e tutto il testo che correda le immagini. Un periodo buio in cui riesce a tracciare traiettorie di luce.
Gennaio 2022

Donatella