Descrizione Progetto

La storia di Francesco invita alla conoscenza di Crespi d’Adda e appare subito davanti agli occhi un sogno, quello del Villaggio che Francesco ha tanto amato e che è patrimonio dell’umanità.

Un sogno di bellezza raccontato a tutti, anche a quelli che lo hanno conosciuto solo per un minuto.

Il villaggio Crespi d’Adda ha molti significati, ognuno dei quali contiene la richiesta di una bellezza monumentale che vuole essere ricordata nello spirito dei suoi padri.

Non potendo più esprimere quanto era stato progettato per lui, il Villaggio oggi consegna la sua anima nelle nostre mani con la speranza che insieme alla vita serena delle famiglie ritorni l’operosità delle maestranze.

Giacomo Bucci
Villaggio Crespi d’Adda 2021

Vai al Portfolio

Raccolte del Duemila

Raccolte del Novecento