Project Description

Da giovane fotografo mi interessa fotografare la bellezza femminile ed è facile trovare un’amica che si presti alla mia ricerca fotografica. In più, le fanciulle degli anni 70′ desiderano apparire e non vedono l’ora di posare per una foto da copertina. Quindi ci vado a nozze. E a nozze ci sono andato davvero, con mia moglie. Infatti ho ripreso anche lei, ma sempre rigorosamente mossa.

Anche qui però le disillusioni non mancano. Mostrando alle fanciulle le loro immagini vedo sguardi perplessi che mi dicono: “non si capisce bene che sono io, le foto sono troppo mosse”.

Lo so che alla moda non sono gradite le mie fotografie mosse: come farebbero a vendere i capi di abbigliamento se l’immagine non fosse nitida? Ma se le mie foto non interessano neanche alle fanciulle che riprendo, allora mi domando se il mio progetto non sia inutile.

Ringrazio comunque tutte le care amiche che sono apparse davanti alla mia Nikon F chiedendosi che strano fotografo sia quello che non riesce a stare fermo con la macchina fotografica.

Eppure faccio queste foto perché sono attratto dalla poesia che esprime la femminilità. Lasciatemi almeno provare.

Giacomo Bucci
1972


Lascia un commento